Elezioni europee 2024. Voto studenti fuori sede

Dettagli della notizia

Modalità per esercitare il diritto di voto per gli elettori fuori sede che per motivi di studio sono temporaneamente domiciliati in un Comune italiano situato in una Regione diversa da quella in cui si trova il Comune nelle cui liste elettorali.

Data:

24 Aprile 2024

Tempo di lettura:

Avviso

Descrizione

Come previsto dall'art. 1-ter del D.L. 29 gennaio 2024, convertito con modificazioni con L. 25 marzo 2024 n. 38, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 74 del 28.3.2024, in occasione delle elezioni dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia per l'anno 2024, gli elettori fuori sede che per motivi di studio sono temporaneamente domiciliati, per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della predetta consultazione elettorale, in un comune italiano situato in una regione diversa da quella in cui si trova il comune nelle cui liste elettorali sono iscritti, possono esercitare il diritto di voto con le seguenti modalità:

  • quando il comune di temporaneo domicilio appartiene alla medesima circoscrizione elettorale in cui ricade il comune nelle cui liste elettorali sono iscritti, gli elettori fuori sede possono votare nel comune di temporaneo domicilio.
  • quando il comune di temporaneo domicilio appartiene a una circoscrizione elettorale diversa da quella in cui ricade il comune nelle cui liste elettorali sono iscritti, gli elettori fuori sede possono votare nel comune capoluogo della regione in cui è situato il comune di temporaneo domicilio. Il voto è espresso per le liste e i candidati della circoscrizione di appartenenza dell'elettore, presso le sezioni elettorali speciali istituite.

Gli elettori fuori sede che intendono esercitare il diritto di voto presentano personalmente, tramite persona delegata o mediante l'utilizzo di strumenti telematici, apposita domanda al comune nelle cui liste elettorali sono iscritti.

La domanda è presentata almeno trentacinque giorni prima della data prevista per lo svolgimento della consultazione, cioé entro domenica 5 maggio 2024 ed è revocabile, con le stesse forme previste dal primo periodo, entro il venticinquesimo giorno antecedente la medesima data, cioé entro il 15 maggio 2024.

Alla domanda devono essere indicati l'indirizzo completo del temporaneo domicilio e, ove possibile, un recapito di posta elettronica, sono allegati copia di un documento di riconoscimento in corso di validità e della tessera elettorale personale nonché la certificazione o altra documentazione attestante l'iscrizione presso un'istituzione scolastica, universitaria o formativa.

Per la presentazione della domanda si potrà utilizzare una delle seguenti modalità:

  • consegna presso il Protocollo, personalmente o mediante persona delegata (munita di delega scritta firmata con copia documento d'identità di delegante e delegato) del modulo compilato, sottoscritto ed allegando copia documento d'identità,  tessera elettorale personale nonché la certificazione o altra documentazione attestante l'iscrizione presso un'istituzione scolastica, universitaria o formativa;
  • inoltro del modulo compilato, sottoscritto  ed allegando copia documento d'identità,  tessera elettorale personale nonché la certificazione o altra documentazione attestante l'iscrizione presso un'istituzione scolastica, universitaria o formativa, alla PEC: comune.barbona.pd@pecveneto.it oppure alla e-mail: anagrafe@comunebarbona.pd.it;

Per informazioni rivolgersi all'ufficio elettorale comunale tel. 0425 607093 (da lun a ven dalle ore 11 alle ore 13), mail: anagrafe@comunebarbona.pd.it

Ultimo aggiornamento: 30/04/2024, 11:14

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2
Inserire massimo 200 caratteri